Cinque location, 14 incontri, migliaia di persone che hanno partecipato. A loro è dedicata la fotogallery di oggi: a chi ha fatto pazientemente la coda per entrare, a chi alle 10 di domenica mattina era al suo posto per la visione di un documentario, sorprendendo il regista stesso, a chi ha atteso mezzanotte (o quasi) per rivolgere la propria domanda a Pupi Avati, a chi si è prestato al progetto #Sono, ritagliandosi un momento per raccontare la propria storia.

2017-04-13T10:55:48+00:00