Pigiami, tornare bambini

Ci sono i classici del teatro e i nuovi classici. “Pigiami” va in scena da oltre 30 anni ed ha messo insieme oltre 1.500 repliche in tutto il mondo. Nato come spettacolo per il pubblico dei più piccoli, è diventato una rappresentazione metaforica che ha appassionato anche gli adulti di Italia, Francia, Gran Bretagna, Spagna, Stati Uniti, Canada, Croazia e Belgio.

La storia si svolge nella stanza da letto di un adulto che, di sera, scopre il piacere di ridiventare bambino. In questo luogo, così familiare a tutti, curiosità e tenerezza si alternano in una girandola di sentimenti che convergono tutti verso la definizione di una nuova amicizia.

Lo spettacolo è stato ripetutamente premiato: al Giffoni Filmfestival (2003) con il Gran Premio per la miglior rappresentazione teatrale, con l’Eti Stregagatto a Roma (2004) come Miglior Spettacolo di repertorio, a LuglioBambino a Campi Bisenzio (2008) dalla giuria dei bambini.

© Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus di Nino D’Introna, Graziano Melano, Giacomo Ravicchio regia di Nino D’Introna, Giacomo Ravicchio con Pasquale Buonarota, Alessandro Pisci scene e costumi di François Chanal.

2017-03-28T14:27:53+00:00