Luigi Cancrini 2017-03-10T00:15:53+00:00

Project Description

Psichiatra e psicoterapeuta di formazione psicoanalitica e sistemica, ha fondato negli anni Settanta il Centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale del quale è presidente. La sua attività si è sviluppata inizialmente nel clima delle battaglie culturali contro l’emarginazione del diverso nelle scuole (le classi differenziali e speciali) nella psichiatria (gli ospedali psichiatrici), nel campo della dipendenza e dei comportamenti antisociali (il carcere). Di queste condizioni egli ha continuato ad occuparsi collegando le manifestazioni della diversità al disagio della persona, tentando di allargare i confini tradizionali della pratica psicoterapeutica e impegnandosi, a livello politico e divulgativo, per il riconoscimento della sua importanza. L’attività politica si è sviluppata tutta all’interno del PCI. Fra le responsabilità più importanti ci sono state quelle di Consigliere e di Assessore Regionale del Lazio, di responsabilità nazionale per le tossicodipendenze e per la psichiatria, di Ministro del Governo Ombra di Achille Occhetto, di rappresentante del Parlamento Europeo nell’osservatorio Europeo per le tossicodipendenze di Lisbona dal 1994 al 1999 e Direttore dell’ Osservatorio Nazionale sulle tossicodipendenze dal 1998 al 2001, di deputato al Parlamento italiano dal 2006 al 2008, Membro della Commissione Affari Sociali e Vicepresidente della Commissione Infanzia.