Se io dovessi fare una legge dello sport, vieterei di fare delle gare sin da piccoli e di cercare di rafforzare a tutti i costi il fisico. Punterei piuttosto sulla parte mentale per far capire che nella vita ci sono anche le annate storte, le sconfitte. Mi è sempre piaciuto competere, ma bisogna fare attenzione alla voglia di vincere a tutti i costi. La mia fortuna è stata l’avere una famiglia forte alle spalle.

2017-04-27T22:05:47+00:00